Archivi categoria: How to

How to make a Chain Bracelet

bracciali2

Oggi vi mostro come fare i Chain Bracelets, i coloratissimi braccialetti a catena che da un anno a questa parte sono un vero e proprio must per le fashioniste. La cosa che mi piace di questi bracciali è che sono personalizzabili sia nel colore che nella forma, quindi sono facilmente adattabili ai nostri outfit. Ecco cosa serve…

  1. Catena (Ne esistono in commercio di tante dimensioni, le potete trovare sia nei punti vendita Brico che in merceria)
  2. Filo di cotone ( sbizzarritevi con i colori)
  3. Anelli e moschettoni per bracciali ( anche questi potete trovarli in merceria)
  4. Pinza
  5. Forbici
  6. Nastro adesivo
  7. Tanta fantasia 🙂

74454_10200981732888850_52168244_n

Per prima cosa bisogna tagliare il filo di cotone in 12 pezzi da circa 45 cm, una volta tagliato dobbiamo dividerli in due parti, 6 e 6.

487438_10200981734328886_1921916801_n

Dopo aver diviso il filo in due gruppi da 6 dobbiamo legarlo all’estremita lasciandolo sempre separato in due parti.

230993_10200981734608893_881496662_n

Prendete le estremità inferiori e ricopritele di nastro adesivo in modo da rendere più semplice il passaggio all’interno della catena.

283222_10200981735168907_1571955276_n

Adesso dobbiamo posizionare il filo come in questa foto in modo da creare la parte iniziale del braccialetto…Iniziamo quindi posizionando il gruppo di fili a sinistra al di sotto della prima maglia della catena…

64363_10200981735608918_16063203_n

Una volta passato il capo di fili sinistro,passate al di sotto di esso il destro,come illustrato nella foto…

483776_10200981735928926_473250220_n

Adesso bisogna continuare ad oltranza ad intrecciare i due fili sempre allo stesso modo finchè non avremo intrecciato tutta la catena…Potete aiutarvi fissando la catena sul tavolo con il nastro adesivo, in modo da non farla spostare durante l’intreccio… Io ho un mio metoto infallibile: aggancio la catena al chiodino di un quadro…

408778_10200981736368937_972019779_n

Quando avrete finito di intrecciare il filo di cotone alla catena, non vi resta che fare un nodo all’estremità del filo, in modo da chiudere il braccialetto…il risultato ottenuto sarà questo…

320116_10200981736528941_357746843_n

L’ultima cosa da fare è inserire il moschettone e l’anellino per creare la chiusura del nostro chain bracelet…prendiamo una pinza, allarghiamo l’anellino con il moschettone e inseriamolo nella prima maglia della catena…Nell’ultima maglia della catena andrà inserito solo un anellino che servirà da gancio al nostro moschettone…

531704_10200981737248959_216041828_n

A questo punto il nostro Chain Bracelet è pronto per essere indossato, e vi assicuro che l’effetto al polso sarà stupendo… Ecco il mio braccialetto finito 🙂

549780_10200981737688970_1189204011_n

Una volta fatto il primo, sono sicura che come è successo a me non vi fermerete più… Non mi resta quindi che augurarvi buon lavoro 🙂

xoxo

Annunci

1 Commento

Archiviato in How to

How to make studded Converse

Le abbiamo viste e riviste nelle vetrine dei negozi più glamour, ai piedi delle star e delle fashion blogger più famose. Da quando è esplosa la moda delle borchie il prezzo nei negozi è lievitato, e magari non riusciamo a trovare il tipo di Converse che piace a noi con il giusto numero di borchie…Ecco una valida alternativa per ovviare al problema: Il fai da te.

Cosa serve:

  1. Tanta pazienza
  2. Converse del modello e del colore che preferite
  3. Borchie a cono, dorate, silver o colorate a seconda dei gusti. (io le ho trovate in un negozio per metallari a milano)
  4. Foribici con punta sottile
  5. Pennarello
  6. Righello
  7. Giravite adatto alla misura della borchia.


11725_10200833956034521_1088914069_n

Una volta preparato tutto l’occorrente, bisogna segnare con un pennarello i punti in cui andremo a praticare i fori per le borchie. Io ho usato questo schema per le misure…

528197_10200833955674512_1271467582_n

Le borchie vanno posizionate ad una distanza di 1,5 cm l’una dall’altra, mantenendo la stessa distanza tra una fila di borchie e un’altra. Iniziate col praticare i fori così sarà più semplice inserire le borchie. Armatevi di tanta ma tanta pazienza e vi assicuro che quando avrete finito sarete soddisfatte del vostro lavoro, e le scarpe saranno più belle perchè le avrete fatte da sole.

Ecco il mio risultato.

421472_10200833956194525_1401381830_n

Spero di esservi stata utile…

xoxo

Lascia un commento

Archiviato in How to